Scopri le migliori offerte per raggiungere la Sicilia via Nave o Traghetto, anche con auto, moto, camper e animali al seguito:



Ad oggi sono ben 44 le tratte che collegano i porti dell’Italia continentale e delle altre isole con la Sicilia, le rotte sono offerte da diverse compagnie e hanno tempi di percorrenza e destinazioni diverse. Per fare un po’ di chiarezza cerchiamo di semplificare questi servizi dividendoli in due grandi gruppi.

Traghetti da e per la Sicilia dalla penisola italiana

Le tratte di trasporto marittimo da e per la Sicilia sono disponibili tutto l’anno e si intensificano notevolmente durante la stagione estiva. I porti dell’isola da cui partono e arrivano i traghetti sono i porti di Palermo, Catania, Messina, Pozzallo e Termini Imerese. La partenza dai porti sopraelencati consente di raggiungere tante località della penisola Italia (ad es. Napoli, Livorno, Civitavecchia, Genova, Villa San Giovanni) e altre isolie italiane (Cagliari, Pantelleria, Ustica, Favignana). Scopri tutte le tratte per la Sicilia:

  • Genova – Palermo
  • Livorno – Palermo
  • Civitavecchia – Palermo
  • Civitavecchia – Termini Imerese
  • Napoli – Palermo
  • Napoli – Milazzo
  • Napoli – Termini Imerese
  • Salerno – Messina
  • Salerno – Palermo
  • Vibo Valentia – Milazzo
  • Villa San Giovanni – Messina
  • Cagliari – Palermo

Traghetti Palermo Napoli

Dal porto di Palermo a quello di Napoli, la tratta è garantita dalla compagnia Snav e GNV, la durata del viaggio è di circa 10 ore e 30 minuti, oltre alle corse serali con partenza 20:00 e arrivo 6:30; le due compagnie nei mesi estivi effettuano collegamenti giornalieri con partenza ore 6:30 e arrivo 20:00.

Traghetti Palermo Livorno

Sempre da Palermo puoi giungere a Livorno con Grimaldi Lines che effettua tre corse a settimana, la partenza prevista da è per le 23:00 circa e l’arrivo dopo 18 ore, da Palermo si parte il martedì, il venerdì e la domenica, il ritorno è il lunedì, il giovedì e il sabato.

Traghetti Palermo Civitavecchia

Da Palermo a Civitavecchia puoi viaggiare solo con GNV, che garantisce una corsa serale a settimana con una durata di circa 14 ore. Da Termini Imerese (PA) a Civitavecchia sempre con GNV puoi viaggiare fino a 5 volte a settimana percorrendo la tratta in 14 ore e 30 minuti.

Traghetti Palermo Genova

Da Palermo a Genova puoi viaggiare solo con GNV che garantisce 7 partenze a settimana, il viaggio dura 21 ore. Da Termini Imerese (PA) a Napoli si viaggia 1 volta la settimana per una durata di 10 ore e 30 minuti.

Traghetti Catania Napoli

Da Catania a Napoli solamente TTLines effettua 7 corse settimanali per una durata di 12 ore. Da Trapani a Napoli Beverello, LibertyLines effettua una corsa settimanale di 7 ore. Da Palermo a Salerno, Grimaldi Lines effettua due corse settimanali per una durata di 10 ore. Sempre da Salerno per Messina, Caronte effettua 6 corse di 9 ore ciascuna. Da Milazzo a Vibo Valenzia, LibertyLines effettua due corse a settimana della durata di 4 ore e 30 minuti. Da Messina a Reggio Calabria, LibertyLines effettua 16 corse giornaliere della durata di 35 minuti.

Traghetti Messina Villa San Giovanni

Da Messina a Villa San Giovanni, con Caronte le partenze sono garantite ogni 40 minuti; Blue Ferries gruppo della ferrovia dello stato dalle 6 di mattina alle 23 della sera, viaggia ogni 40 minuti.

Traghetti Sicilia
Traghetti per la Sicilia

Dalla Sicilia alle isole

Da Alicudi a Palermo si effettuano 7 corse settimanali, dalla durata di circa due ore con LibertyLines. Da Alicudi a Milazzo, 4 corse giornaliere di 2 ore e 50 minuti con LibertyLines. Favignana-Trapani, con LibertyLines garantisce 17 corse giornaliere di 30 minuti. Da Favignana a Marsala, ci sono 5 corse giornaliere di 35 minuti. Da Palermo a Cagliari, con Tirrenia si effettuano 2 corse settimanali di 12 ore. Da Ustica a Palermo, sono garantite 5 corse giornaliere di 1 ora e 25 minuti con LibertyLines, la stessa compagnia effettua la tratta Ustica Trapani, 1 volta la settimana. Da Trapani a Pantelleria, ci sono 6 corse la settimana con 2 ore e 10 minuti di viaggio.

Compagnie di Navigazione

Ci sono diverse compagnie di navigazione che offrono servizi di traghetti e navi per la Sicilia. Alcune delle più conosciute includono:

  1. Tirrenia: una delle più grandi compagnie di navigazione italiane, offre collegamenti tra il continente e la Sicilia, con partenze da Genova, Napoli, e Civitavecchia verso Palermo e da Napoli verso Catania.
  2. Grimaldi Lines: questa compagnia di navigazione offre collegamenti tra vari porti italiani, tra cui Civitavecchia, Salerno, e Livorno, e la Sicilia, con arrivi a Palermo e Catania.
  3. Grandi Navi Veloci (GNV): conosciuta anche come GNV, offre collegamenti tra Genova, Civitavecchia, Napoli e Palermo, oltre a collegamenti tra Palermo e Tunisi.
  4. SNAV: questa compagnia offre collegamenti in alta velocità tra Napoli e Palermo, con traghetti veloci che riducono il tempo di viaggio.
  5. Liberty Lines: specializzata in collegamenti veloci tra le isole minori siciliane e le principali città dell’isola, come Trapani, Palermo e Milazzo.
  6. Siremar: questa compagnia di navigazione collega principalmente le isole minori siciliane tra loro e con le principali città siciliane.

Queste sono solo alcune delle compagnie che offrono servizi di traghetti e navi per la Sicilia.

CompagniaRottaDurataPrezzo*Frequenza
Grimaldi LinesGenova – Palermo20 – 21 oreDa 50€ a 300€Quotidiani
TirreniaNapoli – Palermo10 – 11 oreDa 35€ a 250€Quotidiani
Grandi Navi Veloci (GNV)Genova – Palermo20 – 21 oreDa 50€ a 300€Quotidiani
SNAVNapoli – Palermo8 – 9 ore (aliscafo)Da 40€ a 200€Quotidiani
Liberty LinesTrapani – Favignana (Egadi)30 – 60 min (aliscafo)Da 10€ a 40€Ogni 30 min – 2 ore
SiremarMilazzo – Lipari (Eolie)1 – 2 ore (aliscafo)Da 15€ a 50€Ogni 1 – 2 ore
Ustica LinesTrapani – Pantelleria2 – 3 ore (aliscafo)Da 30€ a 80€1 – 3 volte al giorno

*Nota: I prezzi indicati sono approssimativi e possono variare a seconda del periodo dell’anno, del tipo di alloggio scelto a bordo e delle offerte disponibili.

Le rotte e le compagnie di navigazione possono subire variazioni nel tempo.

Come arrivare in porto

Di seguito tutte le indicazioni per raggiungere i principali porti di partenza.

Come raggiungere il Porto di Catania

Il porto di Catania è situtato all’ingresso della città ed è molto vicino alla stazione dei treni e degli autobus. Se si è muniti di auto basterà raggiungere la città tramite l’autostrada (A18/ A19). Se non si è muniti di auto rimane la possibilità di prendere un treno o un autobus con destinazione Stazione Centrale e poi prendere un ulteriore autobus urbano (25/534/Alibus) per raggiungere il porto.

Come raggiungere il porto di Palermo

Anche il porto di Palermo è raggiungibile in auto imboccando l’autostrada (A18; A20/E90) e successivamente l’uscita Molo Santa Lucia. Se invece si raggiunge la Stazione Centrale di Palermo tramite mezzi pubblici sarà necessario prendere un autobus urbano (N5) per giungere fino al porto, che dista dalla stazione 1 km circa.

Come raggiungere il porto di Messina

Una volta raggiunta Messina in autostrada basterà seguire le indicazione per Via vittorio Emanuele II.
Se non si è automuniti si dovrà prendere un treno o un autobus, scendere in Stazione Centrale e raggiungere il porto (che dista solo 650 m) a piedi o in bus prendendo la linea 1.

Prezzi dei biglietti e offerte

Il prezzo di ciascun biglietto varia a seconda della compagnia, della tratta, della scelta tra standard e poltrona (opzioni più economiche) o cabina. Il passeggero può, pagando un sovrapprezzo, imbarcare con sè dei veicoli tra cui automobile, camper, minibus, furgone, moto e bicicletta. In questo caso bisognerà inserire alcune informazioni del veicolo: marca, modello, altezza, lunghezza e l’eventuale presenza di un rimorchio. 

Al momento di acquisto del biglietto è necessario indicare anche l’eventuale presenza di animali domestici.

Le compagnie che effettuano le 44 tratte disponibili sono Mobylines, Sardinia Ferries, Tirrenia e Grimaldi Lines. L’uso del box di ricerca e prenotazione permettere in modo accurato e aggiornato di confrontare i prezzi dei biglietti e le varie offerte in corso.

Cabine, Poltrone e Sistemazioni

Le sistemazioni a bordo dei traghetti per la Sicilia possono variare a seconda della compagnia di navigazione e del tipo di traghetto utilizzato. Di seguito elenchiamo alcune opzioni comuni:

  • Cabine: molte compagnie di navigazione offrono cabine private con diversi livelli di comfort e servizi. Ci sono solitamente cabine singole, doppie, triple o quadruple. Le cabine possono essere dotate di servizi igienici privati, aria condizionata, TV e altri comfort.
  • Poltrone: le poltrone sono un’opzione più economica rispetto alle cabine private. Sono solitamente posizionate in aree comuni a bordo e possono essere dotate di prese di corrente e di sedili reclinabili.
  • Posti a sedere (passaggio ponte): alcuni traghetti offrono solo posti a sedere, senza opzioni di poltrone o cabine. Queste sono solitamente opzioni più economiche, adatte per viaggi brevi.
  • Sistemazioni per disabili: molti traghetti offrono sistemazioni adatte per le persone con disabilità, come cabine o posti a sedere accessibili.
  • Ponti esterni: alcune compagnie di navigazione offrono la possibilità di dormire sui ponti esterni del traghetto, in cui si possono affittare lettini o sacchi a pelo.

Servizi a bordo dei traghetti

I servizi, i negozi e le attività di intrattenimento a bordo dei traghetti per la Sicilia possono variare in base alla compagnia di navigazione e al tipo di traghetto utilizzato. Tuttavia, di seguito elenco alcuni servizi e attività comuni:

  • Ristoranti e bar: molti traghetti offrono opzioni di ristorazione a bordo, come ristoranti, bar e caffetterie. Qui è possibile gustare un pasto completo o uno spuntino, accompagnati da bevande calde o fredde.
  • Negozi: molti traghetti hanno negozi a bordo dove è possibile acquistare prodotti locali, souvenir, articoli per la cura personale e altro ancora.
  • Wi-Fi: la maggior parte dei traghetti offre accesso a Internet tramite Wi-Fi, ma la qualità della connessione potrebbe variare a seconda della compagnia e della posizione del traghetto.
  • Intrattenimento: alcune compagnie offrono intrattenimento a bordo, come film, musica e giochi. Tuttavia, la disponibilità di queste attività può variare in base al tipo di traghetto e alla durata del viaggio.
  • Cabine: molti traghetti offrono cabine private per i passeggeri che desiderano riposare durante il viaggio. Le cabine possono variare in termini di dimensioni e comfort, a seconda della compagnia e del tipo di traghetto utilizzato.
  • Aree relax: molti traghetti hanno anche aree relax a bordo, come ponti solarium, salotti o aree giochi per i bambini.

Bambini a bordo

I traghetti sono mezzi sicuri e accoglienti per le famiglie, infatti a bordo di tutti i traghetti sono presenti delle aree gioco. In questo modo i più grandi possono godersi il viaggio in tranquillità ed i passeggeri più piccini potranno divertirsi in sicurezza.

Documenti necessari per il viaggio

Per viaggiare in traghetto sono necessari alcuni documenti importanti. In primo luogo, è fondamentale avere un documento d’identità valido, come la carta d’identità o il passaporto. Inoltre, potrebbe essere richiesto il biglietto del traghetto o la conferma della prenotazione del viaggio. Infine, in caso di viaggio all’estero, potrebbe essere necessario un visto o altri documenti specifici richiesti dal paese di destinazione. Assicurati di verificare con attenzione i requisiti per il viaggio in traghetto, in modo da avere tutto il necessario per il tuo viaggio.

Animali domestici

Il traghetto è un luogo sicuro e confortevole anche per i nostri amici a quattro zampe. Gli animali potranno accedere alla maggior parte dei luoghi pubblici sempre al guinzaglio e con la museruola. 

Vacanze in Sicilia

La Sicilia è un’isola ricca di tesori culturali, paesaggistici, storici e gastronomici. Alcune mete irrinunciabili sono: la scala dei Turchi (AG), la Valle dei Templi (AG), Taormina (ME), il parco dell’Etna (CT), Siracusa e la sua Ortigia, la riserva dello Zingaro (PA), le isole Eolie.

Domande frequenti

Quali sono i traghetti per la Sicilia?

I traghetti per la Sicilia rappresentano un metodo popolare di trasporto per raggiungere l’isola dal continente italiano e da altre destinazioni vicine. Diverse compagnie di navigazione offrono servizi di traghetti per la Sicilia, tra cui Grimaldi Lines, Tirrenia, Grandi Navi Veloci (GNV) e SNAV. I principali porti di imbarco sul continente italiano sono Genova, Livorno, Civitavecchia, Napoli, Salerno e Villa San Giovanni. Dai porti di Genova, Livorno, Civitavecchia, Napoli e Salerno, i traghetti raggiungono principalmente Palermo e Catania. Invece, dal porto di Villa San Giovanni, i traghetti collegano frequentemente il continente con Messina. Oltre all’Italia, è possibile prendere un traghetto per la Sicilia anche da Malta, con collegamenti tra La Valletta e Pozzallo.

Quali sono i migliori traghetti per la Sicilia?

I migliori traghetti per raggiungere la Sicilia sono offerti da diverse compagnie come Grimaldi Lines, Tirrenia e GNV. Queste compagnie offrono collegamenti da varie città italiane come Genova, Napoli, Civitavecchia e Salerno diretti ai principali porti siciliani, tra cui Palermo, Catania, Messina e Trapani. I traghetti sono dotati di diverse comodità come cabine confortevoli, servizi di ristorazione e aree per il relax. Per trovare le migliori offerte e confrontare i prezzi, è consigliabile utilizzare motori di ricerca specializzati in traghetti, come traghettiperlasicilia.com, che permettono di confrontare facilmente orari, tariffe e servizi offerti dalle varie compagnie.

Dove prenotare traghetti Sicilia?

Per prenotare traghetti Sicilia, è possibile visitare vari siti web di compagnie di navigazione e agenzie di viaggio online, come traghettiperlasicilia.com. Questi siti offrono diverse opzioni per viaggiare in traghetto tra la Sicilia e altre destinazioni italiane o internazionali. Assicurati di confrontare le tariffe e gli orari per trovare l’opzione più adatta alle tue esigenze.